Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Mercoledì, 17 Agosto
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Ipotesi discarica sul territorio di Caggiano e Vietri di Potenza: i sindaci convocano per domani 23 gennaio un consiglio intercomunale per discuterne


22-01-2012

Sito di discarica in Serra Arenosa
Avviso di Convocazione di Consiglio Intercomunale

A distanza di quattro anni la Provincia di Salerno individua nuovamente come sito di discarica le cave di Serra Arenosa poste a cavallo del confine dei comuni di Vietri di Potenza e di Caggiano che sono anche confini Regionali per la Campania e la Basilicata, nonché provinciali, per la provincia di Potenza e di Salerno.

Il 21/12/2007 il Consiglio Provinciale di Salerno individuava l’area cava di Serra Arenosa quale sito ove realizzare una discarica provinciale di rifiuti indifferenziati, a tale scelta le Amministrazioni Comunali di Vietri di Potenza e di Caggiano si oppongono e di concerto con numerose amministrazioni comunali, con le determinazioni della Regione Basilicata e della Provincia di Potenza emergono profili di inidoneità e di illegittimità della scelta.
I profili di inidoneità emergono dallo studio del Prof. Ortolani dell’Università Federico II di Napoli che assiste l’Amministrazione Comunale di Caggiano e nonche’ dagli studi del Prof. Schiattarella dell’Università di Basilicata e dell’Ing Leggieri incaricati dello studio dall’Amministrazione Comunale di Vietri di Potenza. I rilievi di inidoneità del sito sono successivamente confermati dall’ARPAB Basilicata, dall’ASP di Potenza, dall’Autorità di Bacino Interregionale del Sele ed accolti dall’allora Commissario per l’Emergenza Rifiuti in Campania Prefetto Gianni De Gennaro.
In data 28/9/2011, a meno di quattro anni dal 21/12/2007, il Prefetto Vardè, Commissario Straordinario per la gestione del ciclo integrato dei rifiuti in Campania, comunicava al Sindaco di Caggiano che sulla base delle risultanze di uno studio effettuato dall’Università di Salerno il sito di Serra Arenosa ( articolato nelle cave n . 1 e 2 poste a meno di 100 mt di distanza tra loro , dove la prima presenta una capienza di circa 15.000 mc ) veniva individuato quale sito di discarica RSU per l’ambito 4 della provincia di Salerno.
Nell’incontro del 28/9/2011 il Sindaco di Caggiano ha puntualmente ribadito, rappresentato e fatto rilevare al Commissario che il complesso di Serra Arenosa , oggi come quattro anni fa, non è assolutamente idoneo ad ospitare una discarica consegnando nelle mani del Commissario tutta la documentazione Tecnica, scientifica ed Amministrativa a supporto. Inoltre viene fatto rilevare al Commissario che la cava “Serra Arenosa” 1 ha una capienza irrisoria, non oltre 15.000 mc, presentando le stesse problematiche di Arenosa 2 e tra questi che la stessa ricade a cavallo dei confini Regionali, circostanza oggi accertata dai rilievi effettuati dall’Amministrazione Comunale di Vietri di Potenza, comune proprietario di parte dell’area cava.
Profili di inidoneità ed illegittimità sono esplicitati in dettaglio nel breve allegato tecnico.
Il Commissario, nell’accettare la copiosa documentazione, rassicura il Sindaco di Caggiano circa l’iter di verifica della documentazione prodotta e consegnata attestante le criticità sull’inidoneità tecnica, scientifica dell’area.
Dopo 3 mesi, a fine dicembre, senza alcun riscontro circa la documentazione prodotta dal Sindaco di Caggiano viene recapitata allo stesso la notifica dell’autorizzazione all’ accesso al fondo per le indagini finalizzate alla successiva redazione del progetto preliminare di discarica.
Nostro malgrado , per quanto illustrato, si rende necessario portare a conoscenza delle Comunità Locali interessate, oltre ai residenti di Vietri e Caggiano, alle collettività del comprensorio Marmo-Melandro in Basilicata e Tanagro- Diano in Campania ed in particolare alle Amministrazioni Comunali dei comuni confinanti di Salvitelle e Savoia di Lucania i cui territori sono posti a poche centinaia di metri dal sito di Serra Arenosa.
Pertanto, si chiede l’intervento a tutte le autorità politiche ed istituzionali Regionali e Provinciali affinchè assicurino il proprio sostegno e la propria partecipazione al Consiglio Intercomunale che si terra in Vietri di Potenza il 23/01/2012 alle ore 19,00 presso la Palestra Comunale in Via Santa Domenica. Dove verranno discusse le azioni da intraprendere al fine di scongiurare la realizzazione della discarica in Serra Arenosa onde evitare quel rischio di disastro ambientale preannunciato sia dalle autorità preposte alla tutela della salute dei cittadini e dell’ambiente e sia dagli studi scientifici effettuati.

I Sindaci di Vietri di Potenza e di Caggiano
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro