Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Venerdì, 24 Gennaio
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Coldiretti: Meno plastica più ambiente, l’agricoltura pronta a fare la propria parte


03-01-2011

Coldiretti Salerno, da sempre in prima linea sul fronte della sostenibilità ambientale comunica che Il bando sulla commercializzazione dei sacchetti di plastica è regolarmente in vigore dal primo gennaio 2011.
Resta consentito lo smaltimento delle scorte in giacenza negli esercizi artigianali e commerciali alla data del 31 dicembre 2010, purché la cessione sia operata in favore dei consumatori ed esclusivamente a titolo gratuito. Spetterà alle autorità di polizia competenti, garantire il rigoroso rispetto della normativa.
Nel 2011 in Italia ci saranno circa 20 miliardi di sacchetti di plastica da smaltire in meno con un contributo determinante al contenimento dei rifiuti grazie al divieto di utilizzare quelli non biodegradabili che, con la riapertura dopo le feste di fine anno, tutti i negozi, supermarket e mercatini dovranno rispettare. E’ quanto stima la Coldiretti nel sottolineare che gli italiani consumano mediamente all’anno oltre 300 sacchetti a testa che diventano in gran parte rifiuto che va ad inquinare l’ambiente in modo pressoché permanente poichè occorrono almeno 200 anni per decomporli I rifiuti di plastica - continua la Coldiretti - vengono molto spesso bruciati e ciò comporta l’emissione di sostanze clima-alteranti come l’anidride carbonica e inquinanti come le diossine, composti pericolosissimi per la salute dell’uomo e dell’ambiente.
Coldiretti detta anche alcune ricette per la sostituzione delle buste di plastica, che vanno dal ritorno alle tradizionali sporte in fibre naturali del passato alla sostituzione della plastica con materiali innovativi biodegradabili come i nuovi eco-shopper realizzati in bio-plastica ricavata da mais e da altre materie vegetali. Con mezzo chilo di mais e un chilo di olio di girasole - precisa la Coldiretti - è possibile produrre circa 100 bustine di bio-plastica non inquinante (bio shopper). Nei mercati e nei punti vendita degli agricoltori di Campagna Amica - conclude la Coldiretti salernitana – si svolgeranno molteplici le iniziative per favorire questo passaggio verso un quotidiano che sia più rispettoso dell’ambiente in cui viviamo e nel quale le imprese agricole svolgono la propria funzione produttiva a favore della collettività”.
Aniello Ascolese

tratto da: www.coldiretti.sa.it




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro