Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 28 Gennaio
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Parte il piano di opere medio-piccole in Campania: 2 milinioni di euro per ogni comune con meno di 20mila abitanti


12-04-2010

PARTE IL PIANO DI OPERE MEDIO-PICCOLE IN CAMPANIA
2 MILIONI DI EURO PER OGNI COMUNE CON MENO DI 20 MILA ABITANTI

APPELLO DELL’ANCE SALERNO AI SINDACI DELLA PROVINCIA

La Giunta della Regione Campania ha deliberato (Delibera n.174 del 25/02/2010 pubblicata sul BURC dell’8 marzo scorso) il finanziamento di un Piano regionale straordinario di piccole e medie opere infrastrutturali di competenza degli enti locali per 70 milioni di euro a valere sulle risorse del programma attuativo regionale (Par) del Fondo per le Aree Sottoutilizzate (Fas).
Il Piano permetterà di finanziare interventi di competenza dei 485 Comuni campani con meno di 20 mila abitanti (pari all’88% dei comuni). In Provincia di Salerno i comuni che possono accedere a questa opportunità sono 144 dei 158 totali (91,5%).
Sono finanziabili interventi rientranti nelle seguenti tipologie:
- Realizzazione o recupero di opere di rilevante uso sociale (edifici e spazi pubblici destinati ad attività sociali, alla pratica sportiva o alla riunione di giovani ed anziani);
- Recupero dei centri storici (ristrutturazione di edifici pubblici di particolare pregio storico, artistico ed architettonico, etc.)
- Miglioramento della vivibilità all’interno dei centri urbani (interventi relativi alla sicurezza e alla salubrità degli spazi e servizi pubblici, etc.);
- Adeguamento statico degli edifici (in particolare edifici scolastici ed uffici pubblici).
- Sui 70 milioni di euro del Piano, 45 saranno destinati a progetti esecutivi di opere pre-selezionate ed inserite nel già costituito “Parco Progetti Regionale” mentre 25 milioni verranno destinati a progetti definitivi da selezionare tramite bando della Regione Campania.

Ogni Comune potrà beneficiare di un finanziamento massimo di 2 milioni di euro.

«Si tratta di una opportunità straordinaria – commenta il presidente dell’ANCE Salerno, Antonio Lombardi - per ben 144 comuni della provincia di Salerno tra cui Baronissi, Campagna, Castel San Giorgio, Fisciano. Auspichiamo che le amministrazioni locali si attivino immediatamente per sfruttare questa opportunità. L’Ance ha già attivato un info point in grado di supportare le amministrazioni nel disbrigo delle pratiche affinché questa possibilità possa tradursi, in tempi ragionevolmente brevi, nell’attivazione di interventi concreti e quindi nell’apertura di cantieri sul territorio».

PIANO DI OPERE MEDIO-PICCOLE DELLA REGIONE CAMPANIA
Importi in milioni di euro
Misura Totale
1. Finanziamento di progetti esecutivi all’interno del Parco Progetti Regionale 45,0
2. Finanziamento di progetti almeno definitivi selezionati tramite bando 25,0
TOTALE PIANO 70,0
Fonte: Elaborazione Ance su delibera Giunta Regionale della Campania n. 174 del 25/02/2010.
 

Ufficio Stampa Ance Salerno




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro