Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Martedì, 12 Novembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Sala C.na: istituzione di uno sportello di cassa edile


21-05-2005

A breve a Sala Consilina sarà istituito uno sportello della Cassa Edile per il rilascio telematico dei certificati. La notizia è ufficiale ed è stata data nel corso del convegno svoltosi presso l’Aula Magna delle Scuole Elementari di Sala Consilina sul tema: “Il D.U.R.C. strumento di crescita per le aziende edili”.

All’iniziativa, promossa dal Comune, hanno partecipato i rappresentanti di imprese edili del Vallo di Diano e del Golfo di Policastro che si sono confrontati in un costruttivo dibattito sui problemi che attanagliano il comparto edile a sud della provincia di Salerno.

L’incontro, moderato dall’assessore ai Lavori Pubblici, Domenico Cartolano, ha visto inoltre fra i relatori, il presidente della Cassa Edile, Antonio Lanzara, il vice presidente provinciale dell’INPS, Clelia Petrone, il dirigente INAIL, Giuseppe Coiro, e il componente della Commissione Regionale di Vigilanza, Antonio Beltotti. I lavori sono stati conclusi dal presidente dell’ANCE di Salerno, Antonio Lombardi, il quale ha annunciato l’apertura di due sportelli periferici della Cassa Edile di Salerno, uno a Sala Consilina e l’altro a Vallo della Lucania.

Lombardi ha sottolineato che i due sportelli decentrati saranno istituiti nel momento in cui entrerà in vigore il D.U.R.C. (Documento Unico di Regolarità Contributiva), ovvero il nuovo sistema destinato a realizzare un robusto snellimento dell’iter burocratico che le imprese edili devono affrontare per l’adempimento degli obblighi legislativi e contrattuali nei confronti di INPS, INAIL e Casse Edili.

Lombardi si è anche soffermato sulla necessità del decentramento di alcuni servizi soprattutto nelle aree più disagiate della provincia, ovvero quelle maggiormente segnate dalla precarietà delle vie di comunicazione o penalizzate dagli interminabili lavori sulla Sa-RC che danneggiano l’economia locale. A margine dell’incontro, si è discusso anche della possibilità di velocizzare la realizzazione della nuova Casa Circondariale di Sala Consilina attraverso la formula del Project financing e coinvolgendo imprenditori locali.

“Siamo assai soddisfatti, ha sottolineato il primo cittadino Gaetano Ferrari, dell’esito dell’incontro. Posso dire che il Comune ha già individuato i locali dove ospitare l’istituendo sportello della Cassa Edile che, mentre assicurerà un ulteriore servizio nel nostro territorio, rafforzerà ulteriormente il ruolo di Sala Consilina quale Città dei Servizi”.

Fonte: SalernoNotizie



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro