Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Venerdì, 19 Luglio
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Vallo della Lucania: Anziano si impicca ad un ulivo


01-08-2004

Lo ha trovato la moglie, sospeso ad un ramo di ulivo, senza vita.

Una scena agghiacciante per la donna, che mai avrebbe immaginato che il marito, Pietro Vigorito, 69 anni di Vallo della Lucania potesse decidere di farla finita. E invece l'uomo, aveva già progettato la sua morte alle 3 del mattino è uscito di casa è andato sul retro, nell'orto, ha preso una fune e si è impaccato ad un albero.

L'episodio si è verificato in una strada periferica della cittadina vallese. Dopo il ritovamento del cadavere, la moglie ha improvvisamente avvertito i carabinieri, Sul posto si sono diretti i militari della compagnia vallese guidati dal tenente Pietro Mario Magliocca e il medico legale Adamo Maiese. Quest'ultimo dopo un dettagliato esame esterno del corpo, non ha potuto far altro che constatare l'avvenuto decesso per impiccagione. Il cadavere dopo gli accertamenti di rito è stato subito restituito ai familiari e nella mattinata di oggi si terranno i funerali. Resta un mistero il perchè di questo gesto. L'anziano uomo era ben voluto da tutti, una persona umile e sensibile hanno spiegato alcuni amici. Sul caso, stanno indagando i carabinieri della compagnia vallese che stanno cercando di ricostruire le ultime ore di vita del sessantanovenne. L'ipotesi più accreditata è quella di un attimo di depressione che ha spinto Pietro Vigorito fino al punto estremo. Nessun dubbio invece per quanto riguarda la dinamica del suicidio tanto è vero che il medico legale Maiese non ha ritenuto opportuno nemmeno effettuare un esame autoptico.

La notizia dell'accaduto ha fatto ben presto il giro del comprensorio ed in tanti sono rimasti sconvolti. Pochi giorni fa, sempre a Vallo della Lucania, un'altra coppia di anziani si era resa protagonista di una tragica fine. Un marito geloso infatti, assassino la moglie davanti casa con un fucile da caccia modificato prima di togliersi la vita. Tragedie che si sedimentano nella quaotidianità di un paese tranquillo. Tragedie della solitudine interiore, paure che si moltiplicano, piccoli e grandi problemi della vita quotidiana che si trasformano in pesanti macigni.

Così, resta purtroppo eclatante il numero di suicidi e tentati suicidi avvenuti in questi ultimi mesi nel Cilento e nel Vallo di Diano. Sempre maggiore infatti è il numero di persone che in preda al panico o presi da un problema, tentano di togliersi la vita. Solo qualche mese fa un professore di Padula si tolse la vita gettandosi in un torrente. Anche il quel caso una tragedia per quanti lo conoscevano.

Fonte: La Citta di Salerno



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro