Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Mercoledì, 28 Ottobre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Non ce líha fatta Antonio Finamore: il giovane Ť morto ieri pomeriggio dopo una settimana di agonia


24-10-2009

Non ce l’ha fatta Antonio Finamore, il giovane studente universitario di 25 anni di Sala Consilina, vittima dell’ultimo incidente stradale accaduto una settimana fa a San Pietro al Tanagro quando l’auto sulla quale viaggiava con un amico trentunenne di Padula alla guida è andata a scontrarsi prima contro il cancello della casa cantoniera ubicata sul lato opposto alla loro marcia per poi terminare la folle corsa contro un albero. Antonio a causa dell’impatto è stato sbalzato fuori dall’abitacolo e i sanitari del 118 accorsi sul posto hanno solo constatato il gravissimo politrauma, da qui la corsa all’ospedale di Polla e il trasferimento immediato al “San Luca” di Vallo della Lucania. Le condizioni di Antonio sono apparse subito molto critiche e di giorno in giorno sembra siano peggiorate visibilmente mentre i medici con tutte le cure e i mezzi a disposizione hanno fatto di tutto per salvarlo. La sua vita era realmente appesa a un sottile filo ma il giovane coi denti e con tenacia ha continuato a lottare fino alla fine senza mai stancarsi. A nulla è valsa la gara di solidarietà scattata sul noto e popolare social - network facebook, quando il gruppo di amici più stretti, ha deciso di aprire una pagina virtuale di sostegno morale che ha fatto registrare subito quasi duemila iscrizioni, o la richiesta di sangue diffusa via sms per tamponare quella maledetta serie di emorragie che non gli hanno dato scampo. Poi ieri il tragico epilogo: è sopraggiunta dapprima la morte cerebrale poi il suo cuore non ha retto e Antonio se ne é andato così in un tristissimo e grigissimo pomeriggio di pioggia. Appresa la luttuosa notizia, il sacerdote della parrocchia di S. Anna a Sala Consilina, don Giuseppe Giudice ha diffuso la melodia delle campane per annunciare la triste notizia che ha fatto subito il giro del paese sollevando una grande ondata di commozione e di tristezza nel resto del Vallo di Diano. Numerosissimi messaggi di cordoglio sono stati lasciati su quella pagina di facebook che sembra ormai vuota e senza motivo di esserci, gli amici piangono la sua scomparsa e non sanno trovare alcuna consolazione. E’ silenzio. Anche chi non conosceva personalmente Antonio in questi giorni aveva iniziato a pregare il Signore affinchè avesse potuto tornare a sorridere alla vita. Antonio era un ragazzo con una grande voglia di vivere e divertirsi, con tanti desideri e tanti sogni in tasca da realizzare, un giovane allegro e solare proprio come tutti i giovani della sua età. I genitori straziati dal dolore hanno disposto l’espianto degli organi, un gesto di altruismo per salvare altre vite che lottano per sopravvivere. Le esequie avranno luogo domani alle 9:00 presso la chiesa di Sant’Anna a Sala Consilina.  Ciao Antonio!

 
Antonella Citro



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro