Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 29 Ottobre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Nasce il Club PdL a Sala Consilina


18-10-2009

L’idea di aprire il Club PdL a Sala Consilina è partita da Antonella Lapelosa, giovane professionista del Vallo di Diano, la quale si è messa in contatto con la segreteria Nazionale del Club del PdL e ha organizzato il gruppo fondatore della città di Sala Consilina. L’on. Valducci, Presidente Nazionale del Club PdL, dopo aver ricevuto i nominativi dei soci fondatori e lo statuto interno, con le finalità del Club, ha concesso l’autorizzazione a fine luglio. E Sala Consilina è così divenuta la III città della Campania ad ospitare una simile iniziativa politica. In cima ai nomi dei soci fondatori figura, come giusto che sia, Antonella Lapelosa e in ordine: Giuseppe Cioffi, Tony D’Alto, Michele Di Iesu, Michele Lo Vaglio, Nicola Nisi, Giovanni Ricciardi, Rosaria Rosciano, Francesco Vistocco. Durante un’assemblea è stato deciso il direttivo con le seguenti cariche: Presidente Giovanni Ricciardi, Vice Presidente Francesco Vistocco, Segretario Antonella Lapelosa, Tesoriere Tony D’Alto, Consiglieri: Michele Di Iesu, Michele Lo Vaglio, Nicola Nisi, Giuseppe Cioffi, Rosaria Rosciano. Il Club verrà presentato ufficialmente alla città entro la fine di ottobre, in quanto la stessa organizzazione è legata alla disponibilità dei politici nazionali e provinciali, che dovranno prender parte e intervenire. Piena fiducia nella presenza del Presidente On. Valducci. “La finalità è chiara – chiarisce il presidente Giovanni Ricciardi- vogliamo creare un folto gruppo di simpatizzanti del PdL per poter finalmente concretizzare il nucleo elettorale del centro destra di Sala Consilina, il quale, il più delle volte, viene in contatto solo per il voto elettorale e mai coinvolto nella vita politica della città. Ormai sono alcuni decenni che assistiamo a sistematiche sconfitte e non perché non ci siano simpatizzanti del centro destra, lo possiamo rilevare bene dai voti a livello nazionale e provinciale che vengono fuori dalle urne, ma sono sempre maggiori i voti del centro sinistra, quindi sicuramente ci sta un problema di fondo. Nell’ultima tornata elettorale il PdL era l’unico partito che aveva la lista quasi pronta, poi per varie diatribe interne tra i pretendenti a capo lista, c’è stato il più umiliante dei tracolli”. Poi prende fiato e spiega: “Noi non puntiamo il dito contro nessuno, poiché riteniamo che i politici del Centro Destra di Sala Consilina siano tutti delle persone credibili, sia professionalmente che politicamente, e anche apprezzati da una parte di elettori, visto i voti che hanno preso, in una lista che non era di centro destra. Alcuni di noi non hanno inteso confluire nella lista Città futura, poiché volevamo fortemente una nostra lista, certi di una vittoria. La verità è uscita dalle urne, tra quelli che erano probabili componenti della nostra lista, è uscito un risultato di voti maggiore di ogni aspettativa. E’ nostro proponimento indire dibattiti, congressi, conferenze, corsi di formazione politica e attraverso queste manifestazioni, coinvolgere quanti si sentono vicini al centro destra. Con queste attività si potranno conoscere meglio quali sono i propositi politici che si propongono periodicamente al nostro elettorato e la vera consistenza ideologica del soggetto, così facendo sarà il gruppo elettorale del PdL che proporrà i probabili candidati i quali avranno dimostrato credibilità e concretezza nel loto fare. Io punterò molto a creare un gruppo femminile e farò di tutto perché abbia il suo spazio poiché credo bella fattività e concretezza della donne le quali, a me sembra, vengono coinvolte solo per riempire le liste elettorali e poi abbandonate a se stesse. Ci rendiamo conto che il nostro percorso è pieno di difficoltà ma la voglia di concretizzare tutto questo è venuta dalla spinta che tanti, amici e simpatizzanti del centro destra, hanno dimostrato alla nostra iniziativa”.

Antonella Citro



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro