Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Martedì, 07 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Bassolino firma la legge appena approvata dal Consiglio ''Misure di razionalizzazione e riqualificazione del sistema sanitario regionale per il rientro del disavanzo''


28-11-2008

Il presidente della Regione Campania, Antonio Bassolino, ha firmato, subito dopo l'approvazione del Consiglio Regionale, la legge recante ''Misure di razionalizzazione e riqualificazione del sistema sanitario regionale per il rientro del disavanzo'', e l'allegato Piano di ristrutturazione e riqualificazione della rete ospedaliera.

''Forte e' il mio apprezzamento per il lavoro intenso portato avanti dal Consiglio in queste settimane per approvare il piano nei termini previsti - ha detto Bassolino - Con questo provvedimento segniamo una vera svolta per la riforma del nostro sistema sanitario: portiamo le Asl da 13 a 7, riduciamo il numero dei distretti sanitari, aboliamo i coordinamenti tecnico provinciali, tagliamo e riconvertiamo i posti letto in eccesso nelle strutture pubbliche e private, riorganizziamo la rete dell'emergenza e riqualifichiamo le aziende ospedaliere, riconvertiamo e unifichiamo ospedali dove e' necessario, rendiamo piu' efficienti le procedure di accreditamento. Grazie a queste scelte e' possibile avere meno apparati e piu' qualita' dei servizi''.

''I risparmi derivanti da questa razionalizzazione dei costi e la riduzione della spesa farmaceutica introdotta con le ultime delibere della giunta - ha aggiunto Bassolino - sono essenziali per rispettare il piano di rientro concordato col governo. Stiamo compiendo un nuovo e importante passo del cammino di risanamento avviato negli anni scorsi, quando il disavanzo ammontava a 8 miliardi di euro''.

''Nell'incontro di questi giorni e nei contatti col governo e con il sottosegretario Letta - ha infine sottolineato Bassolino - ci si e' concentrati esclusivamente sulle misure necessarie a evitare il commissariamento. E' evidente dunque che non si e' parlato di alcun nome''.

res-map/mcc/ss

(Asca)




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro