Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Sabato, 15 Agosto
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Nuovi fondi regionali ed europei per rilanciare il settore della ricerca scientifica e dell’innovazione: Mazzocca e Pica indicano le modalità


14-11-2008

Bandi per 200 mila euro a favore delle piccole medie imprese per migliorare la produzione, grossi investimenti per i contratti di programma pubblico-privati e i Centri di aggregazione e servizi nei diversi comparti economici, dall’agroalimentare ai servizi. Fondi a sportello a partire da giugno per le piccole imprese che non possono aspettare i bandi.

Sono queste le modalità di erogazione dei fondi regionali ed europei che l’Assessore regionale all’innovazione tecnologica, Nicola Mazzocca, avvierà nelle prossime settimane per rilanciare il settore della ricerca scientifica e dell’innovazione.
Mazzocca nell’ambito del convegno sull’innovazione e ricerca voluto dal consigliere regionale Donato Pica, tenutosi questo pomeriggio a Battipaglia ha indicato tempi certi e modalità affinché le imprese e gli enti pubblici possano utilizzare le risorse regionali.
Alla presenza dei responsabili di Confindustria, Confai, Università di Salerno, Camera del Commercio, Provincia di Salerno, Mazzocca ha tuttavia ribadito che la Campania ha ottenuto grossi risultati nell’ambito della ricerca che rispetto al Pil ha un coefficiente di 0,45, poco meno della Lombardia ed in più della Toscana con il suo 0,34%.

“Presto bandi per le imprese con quote massime di 200 mila euro mentre per i grossi investimenti si punterà ai contratti di programma e ai centri di aggregazione, prossimo quello agroalimentare. Infine da giugno si partirà con piccoli finanziamenti a sportello” specifica Mazzocca.

“I finanziamenti vanno investiti nell’innovazione tecnologica – chiarisce Donato Pica – che è l’unica possibilità perche l’imprenditorialità riemerga dall’attuale crisi e possa competere rispetto ai mercati internazionali. Ma soprattutto l’innovazione va applicata alle risorse della nostra provincia salernitani, i beni culturali, l’ambiente, la formazione e l’agroalimentare”.

Presenti Roberto Magliulo di Confindustria, il Presidente Confapi Campania Maurizio Genito, la Responsabile del Centro di Competenza I.C.T. Università di Salerno, Genny Tortora, il Presidente della Confcommercio Salerno Guido Arzano, Domenico Nicoletti, l’Assessore all’Innovazione Tecnologica e Ricerca Scientifica della Provincia di Salerno Giovanni Iuliano,
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro