Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Domenica, 11 Aprile
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Quinta Edizione del Premio Giovanni Palatucci


02-11-2008

A Salerno grande commozione per i premi alla memoria ai marescialli dei Carabinieri Raffaele Avallone e Ciro Siciliano. Venerdì 31 ottobre 2008, a Salerno, ha avuto luogo la quinta edizione del Premio Nazionale Giovanni Palatucci, presso il Teatro delle Arti. Evento organizzato dal CEPIS ( Centro Europeo per la Pace nel Mondo, per l’Infanzia e per lo Sviluppo ), con la collaborazione della Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Comune di Salerno, Provincia di Salerno, Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia.
Questa serata dedicata ad un eroe dei nostri giorni, Giovanni Palatucci, è stato un evento straordinario tra l’arte e premiazioni. Un riconoscimento alla memoria di due marescialli dei carabinieri che hanno peso la loro vita per salvarne altre vite durante la Seconda Guerra Mondiale. I premi alla memoria sono stati ritirati dai familiari dei Marescialli Ciro Siciliano e Raffaele Avallone.
Questo riconoscimento è un premio che ricorda tutti coloro che so sono impegnati a proteggere e salvare delle vite, ricorda coloro che hanno perso la propria vita per salvarne delle altre; tale premio è dedicato a coloro che hanno sacrificato la loro vita nel compimento del loro dovere.
Nel Teatro delle Arti di Salerno erano presenti in sala le autorità della Forze Armate, l’Assessore Angelo Paladino, il Presidente del CEPIS Miriana Tamantina Ivone, la poetessa Maria Gabriela Macini, il giornalista e scrittore angelo Picariello ed altri ancora
La serata di venerdì ha dato luogo ad altre premiazioni. Infatti il CEPIS aveva indetto un concorso intitolato “Giovanni Palatucci nel suo tragico periodo storico”, a ritirare i premi assegnati al Liceo Classico Marco Tulio Cicerone di Sala Consilina e l’Istituto Comprensivo Giulio Cesare Capaccio di Campagna. Inoltre è stato assegnato un ricnoscimento al pubblicista ed storico Dottor Carlo Montani per il suo libro “La piccola Vedetta Fiumana”.
La serata è stata presentata dal Professor Francesco Bruno Vitolo. L’arte tra musica, balletti, musical e teatro hanno animato la serata di venerdì scorso, suscitando l’entusiasmo del pubblico presente in sala.
I ragazzi della Scuola di Canto Moderno diretta dal bravissimo Maestro Rossano Barrella hanno aperto la serata. Emozionante l’esibizione di due giovani artisti, Raffaella La Manna e Fabio Rizzo, che hanno interpretato Frollo ed Esmeralda, esibizione tratta da Notre Dame de Paris. Toccante l’esecuzione effettuata dalla violinista Maria Rosaria Ciriaco. Altre esibizione canore e balletti hanno suscitato sia l’entusiasmo che il gradimento del pubblico. A concludere la serata di venerdì scorso è stata una coinvolgente pièce proposta dal Gruppo Teatrale CEPIS che ha presentato “Sul treno 1717”, spettacolo teatrale ideato da Andrea Bloise per la regia di Ciro Margliano e Giovanna Memoli.

Patricia Luongo
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro