Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Venerdì, 20 Settembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Dieta Mediterranea, mare e ruralità: alla V Borsa Verde confronto con il Ministro On. Gianfranco Rotondi


14-10-2008

Dieta Mediterranea, mare e ruralità: alla V Borsa Verde confronto con il Ministro On. Gianfranco Rotondi

Si svolgerà venerdì 17 ottobre con inizio alle ore 11.30 nella sala giunta della Provincia di Salerno la conferenza stampa di presentazione della V edizione della Borsa Verde dei Territori Rurali Europei il cui tema è “Il mare e la dieta mediterranea”.

Alla conferenza stampa parteciperanno l’On. Antonio Valiante, vice presidente della Giunta Regione Campania; Angelo Villani, Presidente Provincia di Salerno; Gennaro Avella, Amministratore Ente Provinciale per il Turismo di Salerno; Luigi Cobellis, Sindaco Comune Vallo della Lucania; Augusto Strianese, presidente della Camera di Commercio di Salerno; Angelo De Vita, Direttore Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Saranno presenti gli assessori provinciali Carmine Cennamo (Protezione Civile, Caccia e Pesca), Corrado Martinangelo (Agricoltura), Piero Cardalesi (Sport e Qualità della vita), Gaetano Arenare (Cultura). Inoltre Modestino Iandolo, direttore marketing Banca della Campania. Coordinerà i lavori Domenico Ranesi, direttore Borsa Verde dei Territori Rurali Europei.

FORMAZIONE – La conferenza stampa sarà preceduta (ore 9.30, sala giunta) da un seminario di formazione diretto agli espositori (sellers). Marketing e tecniche di presentazione della propria struttura ai buyers nazionali ed internazionali saranno illustrati da Ciro Adinolfi, funzionario dell’Ente Provinciale per il Turismo di Salerno con decennale esperienza nel campo delle strategie di marketing turistico.
BUYERS – 28 i buyers nazionali ed internazionali che, dopo attenta selezione, sono stati accreditati al workshop. Essi provengono da Bulgaria, Danimarca, Finlandia, Germania, Inghilterra, Italia, Norvegia, Olanda, Usa.
WORKSHOP – Il momento più alto della Borsa Verde è l’incontro tra i Tour Operator del Turismo Verde e le aziende del Settore. Partecipanti: Tour Operator, Agente di Viaggio, Consorzio Turistico, Operatori della domanda e dell’offerta. La contrattazione avverrà liberamente, sulla base delle preferenze degli operatori dell'offerta (sellers) che potranno incontrare gli operatori della domanda (buyers) presso le singole postazioni dell'Area Workshop. Le contrattazioni avranno una durata massima di 10 minuti. Presso i desk dell'Area Workshop saranno presenti, a titolo gratuito, interpreti di lingua inglese, francese e tedesco.

CONVEGNI e SEMINARI – Caratterizzeranno la tre giorni di Vallo della Lucania: vi parteciparanno, tra gli altri, il Ministro per l’attuazione del programma di Governo On. Gianfranco Rotondi; il Sottosegretario al Ministero per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali On. Antonio Buonfiglio; il Presidente della Commissione Agricoltura alla Camera dei deputati On. Paolo Russo; il componente la Commissione Agricoltura Camera dei Deputati On. Nicodemo Oliverio.

CHI PARTECIPA – Alla Borsa Verde partecipano Enti nazionali e regionali di promozione del territorio; Consorzi e Associazioni di categoria; Aziende Agrituristiche; B&B e Ospitalità diffusa; Operatori professionali nazionali e internazionali ; Agenzie di viaggio e Tour Operator; Incentive house e Agenzie di incoming; Parchi nazionali e regionali, Oasi e Aree protette; Associazioni naturalistiche e sportive; Stampa ed editoria speciliazzata; Enti ed istituzioni di formazione.

VISITE GUIDATE – Rappresentano la maggiore attività collaterale: sono sperte le iscrizioni ai seguenti 5 itienrari:
1° Itinerario – Le fabbriche del gusto “Sapori della terra” Borgo di Rutino Dimore storiche: palazzi Rinaldi e Lombardi, Chiesa di San Michele, Museo e archivio Parrocchiale. Viticoltori De Concillis – Industria vitivinicola – Prignano Cilento Cantina Barone – azienda vitivinicola – Rutino Prignano Cilento – degustazione.

 

 

 

 

2° Itinerario – “Tecnica e Natura” Prignano Cilento: Oasi fiume Alento Diga e lago dell’Alento con sosta per visita e degustazione.
3° Itinerario – “Viaggio nella Storia” Borgo di Roccadaspide: Castello Feudale “Filomarino” , Coop. Agricola “Il Marrone” con sosta per visita e degustazione.
4° Itinerario – “Tesori Nascosti” Borgo di Pisciotta - Osservatorio Nazionale di Arte contemporanea del Mediterraneo con sosta per visita e degustazione.
5° Itinerario – “Arte e Memoria” Padula: Borgo, Musei dei Presepi, Sacrario dei Trecento, la Casa natale di Joe Petrosino, Certosa di San Lorenzo, con sosta per visita e degustazione.

ENOTECA PROVINCIALE - Nasce nel 2003 come progetto istituzionale di enoteca “itinerante”, vera e propria vetrofania delle eccellenze delle produzioni vitivinicole tipiche del salernitano. La sua prima apparizione pubblica, in uno stand dedicato, avvenne in seno alla I^ Edizione della Borsa Verde dei Territori rurali Europei a Vallo della Lucania e da allora, presenziando le fiere di settore più importanti, contribuisce a rinforzare l’immagine di un territorio dinamico ed eccellente nella produzione del prodotto che è l’emblema della sua ruralità. Attualmente l’Enoteca si compone di 25 aziende vitivinicole salernitane tra cui spiccano nomi di fama internazionale. In occasione della V Borsa Verde dei Territori Rurali Europei, la Provincia di Salerno - Enoteca Provinciale in collaborazione con l’AIS Campania, offrirà ai visitatori della fiera cilentana un percorso di degustazione guidata che prevede, per gran parte delle aziende un approfondimento su diverse annate. Per ogni degustazione è previsto un approccio all’analisi sensoriale del vino, finalizzato alla conoscenza e valorizzazione dei vini della provincia di Salerno. Le prenotazioni per essere valide dovranno pervenire all’indirizzo email enoteca_provinciale@borsaverde.com, entro e non oltre le ore 12 del giorno 20/10/2008 (Si specifica che per ogni laboratorio sono disponibili solo 20 posti).

OUTDOOR – Le attività sportive non agonistiche che si svolgono a stretto contatto con la natura saranno: trekking, tiro con l'arco, parapendio, equitazione, mountain bike, canoa, free climbing e tanti altri. In queste discipline sportive il risultato agonistico passa quasi in secondo piano rispetto al piacere di godere di una giornata passata muovendosi per boschi, prati e sentieri di montagna. Tali attività costituiscono ormai il necessario complemento di ogni impresa turistica legata alla natura. Sono molte infatti le aziende agrituristiche che offrono ai propri ospiti la possibilità di praticare almeno una di tali attività. Ecco perché all'interno del programma della Borsa non poteva mancare una particolare attenzione a tale settore. Nell'ambito della Borsa Verde, è stata quindi allestita una speciale sezione denominata "Outdoor Village- Out in the Nature", che prevede la partecipazione di alcune associazioni e società sportive della nostra Provincia operanti in tale settore, le quali, oltre a disporre di punti espositivi per illustrare le proprie attività, allestiranno nelle aree aperte della Fiera, uno spazio permanente dove i visitatori potranno sperimentare di persona le diverse attività proposte: andare a cavallo, tirare con l'arco, giocare a golf, ecc.

PREMIO CILENTO – Il Premio Cilento 2008 è destinato ai giornalisti autori dei migliori articoli pubblicati in merito al territorio rurale salernitano ed alle sue particolarità. L’edizione 2008 si prefigge i seguenti obiettivi: individuazione, attraverso la sensibilità dei giornalisti partecipanti, delle nuove possibili vocazioni turistiche del territorio; divulgazione in ambito nazionale dell’immagine della Borsa Verde al fine di fare del Cilento il luogo ‘cult’ per tutti gli amanti del turismo rurale; individuazione delle professionalità emergenti del giornalismo turistico, consolidando contestualmente il rapporto con le professionalità ‘storiche’ del giornalismo turistico. I Premi saranno consegnati in occasione della V edizione della Borsa Verde dei Territori Rurali Europei.

FESTA DELLA PIZZA - Anche per quest’anno si rinnova l’appuntamento con la Festa della pizza. Nello spazio verde antistante i padiglioni della Fiera sarà allestito uno stand dall’associazione “Viva Città” che proporrà la degustazione della pizza al costo di € 1,50.
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro