Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Mercoledì, 28 Ottobre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Anticipazioni sulla prima edizione della rassegna cinematografica "Film-Lavoro-Immigrazione"


26-07-2008

Promossa dalla CGIL del Vallo di Diano, in collaborazione con il Piano Sociale di Zona S4, l’Arci e il comune di Sala Consilina, si svolgerà ad ottobre (prima settimana) la prima edizione della rassegna cinematografica “Film-Lavoro-Immigrazione”. Un contenitore che vedrà il coinvolgimento delle scuole secondarie del Comprensorio e punterà ad affrontare (ed intercettare) il tema del lavoro e dell’ immigrazione in quanto emancipazione, disagio sociale, problematicità, conflitto di classe, aggregazione sociale, confronto di valori e tradizioni.

Si è voluto promuovere questa iniziativa – spiegano i responsabili della Cgil di Sala Consilina e del Vallo – perché si pensa che il cinema sia uno dei medium più immediati ed efficaci per far conoscere nelle scuole oltre a problematiche come la precarietà, il lavoro nero, la sicurezza nei cantieri e nelle fabbriche anche le trasformazioni sociali e culturali che comportano i nuovi processi migratori e certe storiche battaglie di civiltà del movimento operaio”. La rassegna propone un cartellone di lungometraggi e cortometraggi, tra gli altri titoli da segnalare “Placido Rizzotto” (2000) di Pasquale Scimeca che racconta come e perché il 10 marzo del 1948 il segretario della Camera del lavoro Corleone scompare e viene assassinato, e il capolavoro di Elio Petri “La classe operaia va in Paradiso” (1971) con un memorabile Gian Maria Volonté nei panni di un operaio di una fabbrica del milanese che da crumiro-ultracottimista passa a contestatore. Con la pellicola di Petri è la prima volta che il cinema italiano entra in una fabbrica analizzandone il sistema e il rapporto tra macchina e uomo. La direzione artistica della rassegna è affidata al cinecronista Mimmo Mastrangelo.




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro