Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Mercoledì, 28 Ottobre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Corleto Monforte: Domenica prossima nel centro storico “Una notte da astronomo”


25-08-2007

Domenica prossima nel centro storico “Una notte da astronomo”

L’evento vedrà la presenza del docente Roberto Buonanno dell’università Tor Vergata

Sarà Corleto Monforte il luogo della terza tappa del ciclo di conferenze scientifiche organizzate dall’associazione “Filippo Patella” di Agropoli, che questa volta sarà tenuta dal Prof. Roberto Buonanno, Ordinario di Astronomia ed Astrofisica della Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Università di Roma Tor Vergata. Il docente universitario domenica, alle 20.30, sarà nel paese degli Alburni, davanti alla chiesa di San Teodoro, per “Una notte da astronomo”, appuntamento da non perdere per gli esperti di astronomia ma anche per tutti quanti non vorranno perdersi lo spettacolo di un cielo stellato e soprattutto il commento esperto di un astronomo di tale calibro. Per la conferenza corletana, fortemente voluta dal sindaco del comune, Antonio Sicilia e curata insieme al vicesindaco Carmine Palese, l’amministrazione ha organizzato anche uno spettacolo di musica medievale ed una dimostrazione di come si realizzano i formaggi, a Corleto particolarmente rinomati, che verranno poi degustati al termine dell’iniziativa.

Quello con il professor Buonanno segue ad un altro appuntamento che si è svolto il 21 luglio scorso, nelle grotte di Castelcivita, alla presenza della professoressa Olga Rickards, docente di Antropologia molecolare dello stesso ateneo che rimase favorevolmente colpita dal fascino di Corleto Monforte, tanto da scrivere: “E proprio lì a Corleto, il sindaco mi ha mostrato due musei incredibili, che mai avrei pensato di trovare in un paesino di 764 abitanti. Il primo, il Museo Naturalistico degli Alburni, che ha origine dalla collezione privata di Camillo Pignataro, espone una rassegna completa di oltre 530 specie di uccelli europei, 60 specie di mammiferi, crostacei e oltre 20.000 esemplari di insetti! Per non parlare della fauna caratteristica del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, in cui Corleto Monforte si trova. Veramente sorprendente, e ancora più sorprendente è il Museo di Zoologia Fantastica in cui potete trovare splendide riproduzioni a grandezza “naturale” (si fa per dire) di tutti gli animali creati dalla fantasia umana, dall’unicorno a Nessie (come è familiarmente chiamato il mostro di Loch Ness). E tra questi esemplari da baraccone chi mi trovo? L’uomo di Piltdown, il più famoso falso in paleoantropologia. Mi sono sentita veramente a casa…”.

Il professore Buonanno presso l’Università di Roma “Tor Vergata” è coordinatore del Dottorato di Ricerca in Astronomia. Ha diretto l’Osservatorio Astronomico di Roma fino al 2005 ed è attualmente Presidente della Società Astronomica Italiana. E’ autore del libro “Il cielo sopra Roma: i luoghi dell’astronomia”.




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro