Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 21 Novembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Giovani professionisti dell'Ohio ospiti del Rotary Club Sala Consilina


26-04-2007

Giovani professionisti dell’Ohio ospiti del Rotary Club Sala Consilina

All’intensa attività che sta caratterizzando il programma 2006-2007 del Rotary Club “Sala Consilina – Vallo di Diano” – Presieduto da Gianni Bracco – si è aggiunto nei giorni scorsi un ulteriore tassello internazionale.

Mentre, infatti, è in piena fase di esecuzione il “Progetto Guatemala”  (un programma da 20.000 dollari, di alfabetizzazione e avviamento al lavoro, che il Club di Sala Consilina, insieme con quelli di Vallo della Lucania e Salerno Est, sta realizzando appunto in Guatemala in collaborazione con il locale Rotary Club di Cobàn ed il sostegno del Distretto 2100 e della Rotary Foundation), e dopo aver suggellato nello scorso settembre con il gemellaggio con il Rotary Club 101 di Johannesburg il successo di un’altra azione internazionale di alfabetizzazione avviata in Sud Africa sempre con il concorso della Rotary Foundation, è giunto per il R.C. Sala Consilina il momento di accogliere per tre giorni nel territorio del Vallo di Diano cinque giovani professionisti provenienti dall’Ohio (USA) che stanno beneficiando di un’altra specifica attività rotariana, che è quella dello “Scambio di Gruppi di Studio”.

“Lo Scambio di Gruppi di Studio – ci spiega Ciro Senatore, membro dell’apposita Commissione del Distretto 2100 - è un programma educativo della Fondazione Rotary grazie al quale i distretti di Paesi diversi vengono gemellati per poter inviare e accogliere gruppi di quattro-sei professionisti non-rotariani accompagnati da un capo gruppo rotariano. Lo scambio dura in media quattro-sei settimane e il gruppo viene ospitato, ove possibile, dai Rotariani del posto.”

“Il programma è un’opportunità culturale e di lavoro unica – ci tiene a sottolineare il Presidente Bracco - riservata a giovani imprenditori e professionisti di entrambi i sessi che sono ancora all’inizio della loro carriera. Il programma è stato, infatti, ideato per favorire lo sviluppo delle capacità professionali e dell’attitudine alla leadership dei giovani, affinché possano dare una risposta ai bisogni della loro comunità e di un mondo del lavoro sempre più globalizzato.”

Antonello Sica - Presidente della Commissione Distrettuale “Alumni della Rotary Foundation” - che ha coordinato le attività del gruppo dell’Ohio nel Vallo di Diano, aggiunge: “Questo programma dà ai Rotariani la possibilità di aiutare in vari modi i partecipanti allo Scambio Gruppi di Studio che, dopo aver seguito un programma impegnativo e rigoroso di viaggi internazionali e attività di gruppo, sosterranno la missione del Rotary in tutto il mondo, entrando a far parte degli “Alumni della Rotary Foundation”, insieme con quanti hanno beneficiato di altri programmi internazionali della Fondazione Rotary (principalmente Borse di Studio) che a tutt’oggi sono ben novantamila”.

E proprio nell’ambito di questo prezioso aiuto che i Rotariani del Vallo di Diano hanno potuto offrire ai partecipanti a questo scambio internazionale, lunedì 23 aprile i cinque giovani statunitensi hanno condiviso l’intera mattinata con professionisti e imprenditori locali che svolgono attività affini a quelle che essi hanno intrapreso nell’Ohio, confrontandosi, dunque, sulle più diverse tematiche, che hanno spaziato dall’organizzazione del sistema scolastico alla operatività in sala di chirurgia, dalla gestione delle chiamate d’emergenza in una rete di protezione civile allo sviluppo di un’attività d’impresa nel settore degli articoli da regalo.

Del tutto particolare l’affinità tra la Team Leader del gruppo, Sheryl Figliano, Dottore in audiologia e Presidente del Rotary Club di Boardman, con il Rotary Club di Sala Consilina: anche Sheryl ha, infatti, promosso un progetto internazionale di intervento umanitario, sostenuto dalla Rotary Foundation, proprio in Guatemala, dove si è recata per fornire protesi acustiche ai bambini.

Ancora una volta si è, dunque, caricato di concretezza il motto scelto per l’anno rotariano che sta per iniziare: “Il Rotary è condivisione”.


Foto gruppo: Il Presidente Gianni Bracco e la Team Leader Sheryl Figliano con alle spalle, da sinistra, John Tokos, Ciro Senatore, Casey Wilson, Brent Rice, Susan Dunn e Antonello Sica

Foto Team Leader: La Team Leader Sheryl Figliano, Presidente del Rotary Club di Boardman (Ohio), con in mano la rivista internazionale degli Alumni della Rotary Foundation e la brochure “Alumni … for ever!”, preparata dal Distretto 2100.

Foto Carabinieri: Casey Wilson, impiegata dell’Ufficio Comunicazioni del Colombiana Country Scheriff Offices, accompagnata dalla Team Leader Sheryl Figliano visita la Centrale Operativa dei Carabinieri di Sala Consilina con la guida del Maresciallo Francesco Argento.




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro