Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Giovedì, 22 Ottobre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Due bande di ladri nel Vallo, una a Sala l'altra a San Rufo


03-10-2004

San Rufo. Due bande di ladri sono state individuate dai carabinieri della compagnia di Sala Consilina, diretta dal tenente Giuseppe Costa. I componenti della prima banda sono stati bloccati, quelli della seconda sono invece riusciti a darsi alla fuga ma nei loro confronti i militari dell'Arma stanno stringendo sempre più il cerchio delle indagini e potrebbero esserci novità nelle prossime ore.

E' andata male a tre giovani marocchini a bordo di una Fiat Tipo targata Napoli. L'altra notte, dopo un rocambolesco inseguimento sono stati infatti bloccati dai carabinieri in località San Sebastiano di Sala Consilina e a bordo della loro vettura sono stati trovati numerosi arnesi da scasso: piedi di porco, cacciaviti e persino un sofisticato by pass per mettere in moto le autovetture senza la chiave d'avviamento. I tre marocchini " il ventisettenne Mohamed Noua, il trentunenne Silver Hommtango e il ventunenne Daniel Bonchid, tutti pregiudicati e residenti nel Cosentino " sono stati deferiti all'autorità giudiziaria e dovranno rispondere del possesso ingiustificato di grimaldelli. Inoltre, per tutti e tre è stato richiesto il foglio di via dal territorio valdianese. I militari del nucleo radiomobile avevano intercettato la Fiat Tipo e si erano insospettiti per il comportamento dei tre uomini a bordo: è iniziato così un vero e proprio inseguimento che si è concluso con il fermo dell'auto nei pressi di Sala. Poi la perquisizione della vettura, il rinvenimento degli arnesi da scasso e il deferimento dei tre marocchini.

L'episodio più curioso è stato invece quello conclusosi con la fuga di due malviventi: i ladri avevano rubato una Volkswagen Polo a un professionista di Sassano e si erano poi dati alla fuga, ma poco dopo sono stati intercettati dai carabinieri del nucleo operativo. L'inseguimento si è concluso sui tornanti della Statale 166 nel comune di San Rufo. I due ladri, vistisi raggiunti dai militari dell'Arma, hanno dato un colpo di freno improvviso e, scesi velocemente dalla Volkswagen Polo, sono fuggiti nei boschi circostanti riuscendo a far perdere le proprie tracce. Incredulo il proprietario dell'autovettura, che ha ringraziato i carabinieri per la tempestività dell'intervento: i militari del tenente Costa proseguono comunque le indagini per risalire ai responsabili del furto d'auto.

Fonte: La Citta di Salerno



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro