Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Venerdì, 20 Settembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Bufera mercato a Sala Consilina: "come volevasi dimostrare..."


20-01-2007

La maggioranza dei commercianti che frequentano il mercato di Sala Consilina si dichiara insoddisfatta della sperimentazione del nuovo mercato settimanale presso la pista d'asfalto del campo sportivo cittadino e le aree adiacenti.

"Ma non erano tutti d'accordo? Non era il caso di ricercare maggiore concertazione, constatata la disponibilità dell'intera opposizione, discutendone doverosamente in Consiglio Comunale? "

Con queste domande, il Consigliere Comunale Amedeo continua la sua personale battaglia, ufficializzando la propria posizione, "a rischio di facili strumentalizzazioni", con un manifesto pubblico appresso integralmente riportato:

SALA di EMERGENZA
 
Concittadini, viviamo in una Sala… delle emergenze. Spero di riuscire a fare chiarezza rispetto all’atteggiamento omissivo dell’Amministrazione sul problema mercato, e non solo:
 
1)      Da 7 anni circa ho richiesto ufficialmente, insieme all’opposizione, di affrontare il problema mercato, allocato dal 1996 sulla strada principale del paese in via “SPERIMENTALE E PROVVISORIA”;
2)      Mi sono spinto, addirittura, ad offrire il mio voto FAVOREVOLE su qualsiasi loro proposta, in cambio di un impegno programmatico che si fosse rivelato risolutivo e definitivo rispetto al problema;
3)      Per primo ho proposto il campo sportivo quale possibile soluzione, da trasformare, però, in via definitiva, in un’AREA FIERISTICA PERMANENTE, centrale, dotata di servizi, a beneficio non solo dei commercianti ma dei cittadini tutti, da gestire unitamente alla libera impresa e al mondo della cooperazione, creando, così, nuove occasioni di lavoro... e su questo si può sempre approfondire.
 
Pertanto mi chiedo, e chiedo ufficialmente ai miei amministratori:
 
·        Perché, contrariamente alla L.R. 1/2000 e al buon senso, non si è voluto e non si vuole affrontare il problema in Consiglio Comunale, nonostante questo si sia riunito almeno tre volte dal novembre 2006?
·        Vi sono forse ragioni “non dichiarabili” che lo impediscono?
·        Perché nel 2005 mi si rispondeva, in Consiglio Comunale, che “si asfaltava la pista del campo sportivo per realizzare una pista d’atletica, da ricoprire con manto in resina…”?
·        Non è che di “bituminoso” vi sia, non soltanto, la pista d’atletica? E il “manto in resina”, dov’è?
·        Perché si rende questo cattivo esempio alla cittadinanza, a cui si chiede sempre il rispetto delle regole, quelle stesse regole che gli Amministratori, “più uguali degli altri”, intendono disattendere?
·        Perché non si inizia a ragionare seriamente sul futuro della città?
 
Mi fermo qui, non vado oltre. Vi riporto solo due piccole storie:
 
1) A vallo della Lucania, nel 1993, si tenne la prima Fiera Campionaria che, Ve lo garantisco, era sicuramente "peggiore" di quella organizzata a Sala nello stesso anno...
A Vallo, le amministrazioni hanno PROGRAMMATO ed INVESTITO nel settore per cui, oggi, le "Fiere di Vallo" sono un fiore all'occhiello dell'intera Provincia di Salerno…
Della Fiera di Sala, invece, vi è solo uno sbiadito ricordo!
2) Sala ha ritardato le scelte per le zone industriali... e gli imprenditori hanno percorso altri lidi.
La stessa cosa si rischia per il mercato: non si è deciso nulla negli ultimi 10 anni e oggi si decide in maniera approssimativa e ANARCHICA, con il rischio che anche questo momento di economia, che porta ancora gente nella nostra città, possa definitivamente sparire…
A proposito, il Sindaco di Atena Lucana, seppure in tono di “amichevole sfottò", mi ha detto che “ci pensa lui al mercato di Sala”… Ma era una battuta… O no?
Una cosa è certa: Atena, a giorni, presenterà il mercato settimanale serale…e non dico più niente!
 
Quest’Amministrazione continua a dimostrarsi INCAPACE di PROGRAMMARE il futuro della città: ha lasciato incancrenire tutti i problemi, lasciandoli trasformare, spesso ad arte, in emergenze…
Perché è proprio con il pretesto dell’emergenza” che è possibile eludere alcune procedure amministrative: è così per il mercato, è stato così per le proroghe di convenzioni e per gli affidamenti dei servizi, è stato così per il servizio di Tesoreria comunale e sarà così per tante altre cose.
 
A proposito, quand’è che si inizia a parlare dell’emergenza “Piano Regolatore Generale”, dell’emergenza sicurezza, dell’emergenza disordine, dell’emergenza atti vandalici, dell’emergenza sporcizia, dell’emergenza viabilità, dell’emergenza socializzazione, ... dell’emergenza Sala Consilina?
 

Volevo evitare ma mi sembra particolarmente appropriato dire: “Meditate, gente, meditate!”

                                                                                              Amedeo De Maio




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro