Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Mercoledì, 30 Settembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Lavori fermi sulla SA-RC: la Cisl minaccia di occupare l'autostrada


19-09-2004

Polla. «Vanno a rilento i lavori della Salerno-Reggio Calabria tra Sicignano e Atena Lucana. Dalla posa della prima pietra ad oggi sono passati dieci mesi e nulla di concreto si è mosso». La Filca Cisl lancia un grido di allarme per promesse non mantenute, 700 posti di lavoro non ancora esistenti, aziende del posto non coinvolte. Accusando politici di ogni corrente, nonché i vertici dell'Anas, minaccia blocchi della circolazione. Lancia poi una serie di manifestazioni per i prossimi giorni. Secondo la Filca Cisl i lavori del primo maxi lotto sarebbero allo stesso stato del 25 novembre o quasi. «Di chi sono le colpe? Dove sono tutti quei signori che tanta certezza e sicurezza esternavano nei loro interventi? A partire dalle tante possibilità di lavoro che si sarebbero create per i disoccupati». E' uno degli interrogativi che si pone il sindacato che critica a questo punto anche la nuova formula del General Contractor, ritenuta in grado di evitare rallentamenti di ogni tipo. In realtà, secondo Vito Tortoriello della segreteria della Filca Cisl di Salerno, i 700 addetti senza includere l'indotto non sono stati ancora assunti, mentre il coinvolgimento delle imprese locali e un maggiore sviluppo del territorio non ci sarebbero stati. «La tensione si sta alzando Ðspiega Tortoriello Ð serpeggiano malumori, se non vi saranno immediate soluzioni per una vera e definitiva ripresa e programmazione dei lavori. Altrimenti si è pronti ad organizzare manifestazioni con striscioni e bandiere sulla Salerno Reggio Calabria, chiedendo la cantierizzazione della tratta e degli altri lotti sospesi o comunque fermi che dovevano trovare immediata soluzione ed invece sono stati dimenticati». Il riferimento è in particolare ai tratti tra Sala Consilina e Padula Buonabitacolo dove i cantieri sono sospesi dal marzo del 2003. Inoltre la Filca Cisl critica l'Anas per il fatto che secondo quanto affermato, dal sei settembre con la chiusura dell'esodo estivo avrebbe dovuto dare autorizzazione per la delimitazione delle carreggiate e consentire alle imprese di avviare le fasi lavorative. «Ad oggi le autorizzazioni non sono arrivate e le imprese hanno i materiali fermi e i mezzi parcheggiati». Il tratto in questione era stato inaugurato il 25 novembre con la posa della prima pietra. Attualmente lungo il tratto tra Sicignano ad Atena visibilmente la Cmc di Ravenna che ha vinto l'appalto sta procedendo alla preparazione dei terreni che dovrebbero accogliere l'ampliamento delle corsie, e agli scavi di sondaggio lungo tutto il tratto. La fine dei lavori è prevista per ottobre del 2006.

Fonte: La Citta di Salerno



Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro