Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Venerdì, 20 Settembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Blitz dei carabinieri al "Club Privé" a Sala Consilina.


12-06-2006

Blitz dei carabinieri al "Club Privé", ubicata in via Cascata a Sala Consilina.
I carabinieri di Sala Consdilina, al comando del luogotenente Cono Cimino, hanno fatto irruzione nella notte di ieri nel locale notturno del Vallo di Diano, già sotto osservazione da alcune settimane, per controllare eventuali presenze di donne extracomunitarie prive di regolare permesso di soggiorno.

L'iniziativa si inserisce in un'azione congiunta disposta dai comandi provinciali dei carabinieri delle province di Salerno, Potenza, Cosenza e Brindisi, tesa a smascherare la presenza di donne che, provenienti per lo più dell'est dell'Europa, spesso vengono sfruttate.
Nell’accorsato night si trovavano cinque ragazze, due polacche, una rumena e due russe, che intrattenevano alcuni clienti Tra loro anche una minore di 16 anni che, in compagnia della madre, consumava spumante con alcuni clienti. Sulle indagini in corso vige il massimo riserbo.
Gli inquirenti sospettano che all'interno del locale, aperto da mezzanotte alle sei del mattino, il cui accesso era riservato a clienti selezionati, si consumassero rapporti molto ravvicinati tra gli avventori e le ragazze.

Secondo quanto si è appreso, le ragazze cambiavano di settimana in settimana e le indagini, ora, dovranno accertare se le informazioni in possesso dei carabinieri troveranno presto riscontro. Gli stessi militari hanno provveduto a chiudere il locale, in attesa delle disposizioni degli organi competenti ai quali è stato chiesto il sequestro preventivo della struttura.

Era da tempo che i carabinieri della compagnia di Sala Consilina stavano preparando il blitz, sulla base anche delle informazioni che da più parti avevano attinto, sfruttando soprattutto il malcontento di alcune mogli che avevano fatto pedinare i loro mariti e provvedendo a fornire precise indicazioni.
L'obiettivo è quello di contrastare al massimo il fenomeno legato allo sfruttamento al quale, spesso, gli extracomunitari vengono sottoposti e l'azione congiunta con gli altri comandi provinciali dell'Arma è tesa a prevenire e reprimere azioni illecite.

Un fenomeno che sta prendendo radici anche nel Vallo di Diano, alla luce anche delle ultime scoperte effettuate dai Carabinieri che già nell'inverno scorso assicurarono alla giustizia alcuni insospettabili, con l'accusa di induzione alla prostituzione di alcune ragazze che, assunte in qualità di badanti, venivano invece indotte a prostituirsi.

Le cinque donne scoperte ieri notte all'interno del "Club Privé" di Sala Consilina, dopo le formalità di rito, sono state accompagnate presso gli uffici della Questura di Salerno per l'effettuazione delle pratiche di espatrio.

Rocco Colombo

tratto da: www.ilmattino.it




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro