Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Mercoledì, 03 Giugno
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Rubrica Fisco e Diritto: i cittadini sono tutelati dalle telefonate pubblicitarie?


02-04-2013

Il telemarketing è davvero un fenomeno diffuso e fastidioso ,una seccatura ricevere a qualsiasi ora della giornata telefonate invadenti, moleste che ci tartassano con il numero coperto per promuovere un determinato prodotto o servizio, a volte con scarsa cortesia, operatori scorbutici al limite della scostumatezza e della petulanza. Stufi di essere subissati da telefonate commerciali durante l’ora di pranzo o di cena? Con la normativa che regolamenta il settore del telemarketing ‘’aggressivo’’, in vigore dal 1° febbraio 2011, il cittadino il cui numero è presente sull’elenco telefonico, può esprimere la propria volontà di non essere contattabile dagli operatori che effettuano chiamate pubblicitarie. L’abbonato, per salvaguardare la privacy, può esprimere la sua volontà chiedendo l’iscrizione del proprio numero di telefono nel registro pubblico delle opposizioni. Numero verde 800 265 265 www.registrodelleopposizioni.it E’ un servizio gratuito che offre l’opportunità di non essere più contattati dagli operatori di telemarketing per chiamate commerciali,promozionali o per ricerche di mercato. L’ordinamento giuridico italiano ha compiuto un salto di qualità di grande profilo. E’ cresciuta, infatti, la tutela dei diritti e il rispetto della dignità delle persone. Il registro nasce per essere un punto di equilibrio tra le esigenze degli abbonati agli elenchi telefonici pubblici, che non vogliono essere contattati e quelle delle imprese, che in uno scenario di maggiore chiarezza e concorrenza, potranno utilizzare con più efficacia e competitività gli strumenti del telemarketing, contattando esclusivamente gli abbonati consenzienti, ovvero non iscritti nel registro. Dall’inizio delle attività sono più di un milione le iscrizioni da parte degli abbonati nel registro pubblico delle opposizioni. I cittadini hanno la possibilità di tutelare meglio i propri diritti, gli operatori sono obbligati a indicare con precisione agli abbonati da dove sono stati estratti i loro dati personali e di informarli della possibilità di iscrizione al Registro Pubblico delle Opposizioni al fine di non essere più contattati, garantire la propria identificazione mostrando il numero telefonico all’abbonato contattato. Se si è certi di ricevere chiamate commerciali in modo illegittimo cioè senza l’esplicito consenso dell’interessato, è possibile segnalare l’inadempienza all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali o sporgere denuncia all’autorità giudiziaria. Il decreto legislativo n.196 del 2003, meglio noto come il Codice in materia di protezione dei dati personali, prevede la possibilità di revocare il consenso dato a terzi, inviando direttamente al soggetto titolare del trattamento dei dati, l’apposito modulo compilato in ogni sua parte, scaricabile dal sito www.granteprivacy.it . In seguito all’invio della richiesta di cancellazione dei propri dati, il titolare ha l’obbligo di rimuovere entro 15 giorni dalle proprie liste il numero telefonico in questione. La Commissione Europea, con l’introduzione del Registro delle opposizioni e la relativa campagna di sensibilizzazione, ha chiuso così il procedimento d’infrazione contro l’Italia, dovuto al fatto che le banche dati istituite in passato per creare elenchi telefonici erano accessibili a società esterne che praticavano telemarketing senza che gli abbonati interessati ne fossero al corrente.


DOTT. PIETRO CUSATI
Direttore Amministrativo del Ministero della Giustizia
Giudice Tributario
Giornalista-Pubblicista
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro