Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Venerdì, 13 Dicembre
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Decreto riordino Province, Iannone: “Da Governo terrorismo psicologico per giustificare il proprio fallimento”


11-12-2012

“Un allarme strumentale e privo di fondamento”. Così il presidente della Provincia di Salerno, Antonio Iannone, commenta i timori espressi dal Governo Monti rispetto al caos che si potrebbe determinare con la mancata conversione del decreto sul riordino delle Province.
“Il Governo – continua – cerca di fare del terrorismo psicologico e di addossare al PdL la responsabilità di un pateracchio che ha esso stesso provocato e dal quale non sa come venir fuori: l'abolizione o il riordino delle Province andava fatto con legge costituzionale e non per decreto. Oggi si parla di caos istituzionale in caso di mancata conversione, dimenticando che è stato questo atteggiamento demagogico e superficiale del Governo a creare incertezza e gravi disagi”.
“Quanto alle funzioni essenziali – aggiunge – Viabilità ed Edilizia Scolastica, che non sarebbero assicurate, voglio chiarire a Monti che con i tagli selvaggi previsti dalla Spending Review esiste un'impossibilità materiale che riguarderebbe qualsiasi Ente ne dovesse avere la competenza di legge”.
“Il Governo – conclude – ha creato un mostro giuridico che ha dimostrato tutta l'inadeguatezza di questi “esperti” che hanno fallito proprio sugli aspetti tecnici. Pertanto, invito i vertici nazionali del PdL a tenere la barra ferma sulla pregiudiziale di incostituzionalità per la discussione che ci sarà al Senato mercoledì 12 dicembre prossimo e auspico che il provvedimento venga definitivamente affossato. Anche a questo riguardo, l'operato del Governo Monti è da resettare perché non considera che cancellando delle cifre in modo ragionieristico, si va solo a colpire il cittadino destinatario di un servizio”.
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro