Vallo Web - Pagina iniziale portale Vallo di Diano tapparelle
Tapparelle avvolgibili: acquistale online come in fabbrica
Preventivo online
 
 
Home  News  Eventi  Paesi  Chat  Info Utili  Orari bus  Foto 
 
Cerca su Google
 
Mercoledì, 21 Agosto
 
Previsioni Meteo Vallo di Diano e Cilento - Provincia di Salerno
 
Imposta come pagina iniziale!
Vegliante Giuseppe
Aggiungi ai tuoi preferiti!
Segnala ValloWeb ad un amico!
 



Grande progetto corpi idrici, Cirielli: “Svolta storica della Regione in favore della Provincia di Salerno”


02-08-2012

“L’attuazione del grande progetto di risanamento ambientale dei corpi idrici superficiali della Provincia di Salerno rappresenta una straordinaria inversione di tendenza della Giunta Caldoro per il nostro territorio, da sempre considerato una colonia di Napoli”. Così, il presidente della Provincia di Salerno, on. Edmondo Cirielli, alla presentazione a Palazzo Sant’Agostino del grande progetto di risanamento ambientale e rifunzionalizzazione degli impianti di depurazione, di cui è beneficiaria la Provincia di Salerno. “Un ringraziamento particolare- continua- va all’assessore all’Ambiente Giovanni Romano, che sta svolgendo un grande lavoro per tutta la Campania ed, in particolare, in difesa del territorio salernitano da sempre abitato dal popolo del mare. Un plauso va, inoltre, alla struttura tecnico-amministrativa dell’Ente che ha dimostrato capacità adeguate alla complessità degli interventi da attuare e che garantisce le competenze necessarie alla realizzazione degli obiettivi da perseguire”. “Per la Provincia di Salerno è la prima volta che si interviene utilizzando un metodo differente rispetto al passato- ha sottolineato l’assessore regionale all’Ambiente Giovanni Romano- con un cambio di rotta da parte del presidente Caldoro, che ha saputo mettere fine ad interventi episodici. Questo progetto chiuso giovedì in Giunta regionale per oltre 89 milioni di euro, rappresenta la determinazione del presidente Cirielli nell’ottenimento di risorse importanti per la provincia di Salerno che trova la sua giusta attenzione e che recupera la dignità che merita, sottraendo l’alibi a chi faceva prevalere il criterio demografico. La differenza è nella qualità della richiesta e nella progettualità presentata, capace di recuperare sostenibilità ambientale ed attrattività culturale e turistica. Si tratta di un intervento importante che si affianca ad altre azioni in corso nella provincia salernitana, alla quale sono destinati circa 40 milioni di euro nell’ambito delle compensazioni ambientali. Le risorse assegnate dal Cipe alla Regione Campania, pari a circa 212 milioni di euro in favore degli interventi di depurazione, oltre a rappresentare un risultato storico sono il segno di un notevole impegno per affrontare le criticità ignorate da anni; basti pensare allo stanziamento che riguarda l'adeguamento dell'impianto di depurazione del comune di Capaccio per circa 10 milioni di euro”. “Questo è un giorno importante- ha evidenziato l’assessore provinciale all’Ambiente Adriano Bellacosa- perché diamo merito alla Giunta Caldoro ed all’Amministrazione Cirielli per l’ottenimento di notevoli risorse per i nostri progetti nel settore ambiente finalizzati alla sanificazione delle acque, volano per lo sviluppo della nostra economia”.
 




Accessi al portale
Accessi dal 20 settembre 2004
Contatta Valloweb - E' un progetto by SottoWeb s.r.l. e in collaborazione con ValloEventi.com



Box doccia
Acquista il tuo Box Doccia online a prezzo di fabbrica a partire da 54,90 euro